Skip to main content

Mozilla punta a velocizzare i componenti aggiuntivi lenti di Firefox

I componenti aggiuntivi di Firefox sono un ottimo modo per aggiungere funzionalità e migliorare la sicurezza nel browser di Mozilla, ma possono anche rallentare seriamente le prestazioni. Ora Mozilla agisce contro quelle estensioni che uccidono la velocità.

In un post del primo aprile, il product manager di Mozilla, Justin Scott, delinea una serie di iniziative volte a minimizzare i ritardi causati dai componenti aggiuntivi.

"Le prestazioni di Firefox sono estremamente importante per i nostri utenti, specialmente quanto velocemente si avvia e carica i siti Web. La personalizzazione è anche estremamente importante, e mentre la maggior parte dei componenti aggiuntivi causa solo un piccolo impatto sulle prestazioni, altri possono rallentare in modo significativo Firefox ", scrive Scott.

Il rallentamento può essere significativo, in particolare se si utilizzano più componenti aggiuntivi alla volta. Secondo Mozilla, ogni componente aggiuntivo aggiunge circa il 10 percento al tempo di avvio di Firefox. I dati sulle prestazioni dell'azienda mostrano che l'installazione di 10 componenti aggiuntivi raddoppia il tempo necessario all'avvio del browser.

In un'epoca in cui la velocità è il massimo: le prestazioni sono l'attributo più attraente delle ultime versioni di Google Chrome e Microsoft Internet Explorer: il passaggio ai componenti aggiuntivi per la riduzione della velocità è fondamentale. Il nuovo browser Firefox 4 di Mozilla promette un rendering grafico più veloce, carichi di pagina e tempi di avvio. I componenti aggiuntivi più rapidi aiuteranno anche la nuova versione.

Quindi cosa sta facendo Mozilla sulle estensioni lente? Innanzitutto, esegue test delle prestazioni automatizzati sui 100 principali componenti aggiuntivi e pubblica i risultati. I peggiori trasgressori, che attualmente includono il Traduttore / Dizionario FoxLingo e Firebug, lo strumento di uno sviluppatore, saranno pubblicamente vergognosi. Gli utenti sapranno quali componenti aggiuntivi evitare.

Mozilla chiede agli sviluppatori di componenti aggiuntivi lenti di migliorare la velocità del loro software. Inoltre, la sua galleria aggiuntiva mostrerà avvisi di programmi che rallentano il tempo di avvio di Firefox del 25% o più. Una versione futura di Firefox visualizzerà questi avvisi anche nel Gestore componenti aggiuntivi del browser.

Il software di terze parti è noto per l'installazione di barre degli strumenti e altri componenti aggiuntivi del browser che uccidono le prestazioni senza la tua autorizzazione. Per evitare che ciò accada, una versione futura di Firefox non consentirà l'installazione di componenti aggiuntivi di terze parti nel browser senza il tuo consenso.

"Prevediamo che questo abbia un impatto enorme sulle prestazioni di Firefox, oltre a restituire agli utenti il controllo che dovrebbero avere sui loro componenti aggiuntivi ", scrive Scott.

Cosa possono fare gli utenti di Firefox

Se la tua versione di Firefox è in esecuzione lentamente, il modo migliore per velocizzarlo è disabilitare i componenti aggiuntivi usando. Queste istruzioni di Mozilla spiegano come disabilitare o disinstallare i componenti aggiuntivi. Disattivando un componente aggiuntivo, impedisci il caricamento (e il rallentamento) del browser. Tuttavia, poiché non lo hai disinstallato, puoi sempre riattivare il componente aggiuntivo in seguito, se necessario.

Contatta Jeff Bertolucci tramite Twitter

(@ jbertolucci ) o jbertolucci. blogspot.com e segui Today @ PCWorld su Twitter.