Skip to main content

Motorola Solutions, Huawei Settle Dueling Lawsuits

Partner di lunga data Huawei Technologies e Motorola Solutions hanno accettato di risolvere le controversie sui segreti commerciali l'una contro l'altra, hanno annunciato le società.

Nel luglio 2010 Motorola ha aggiunto Huawei, un fornitore di tecnologia di telecomunicazioni cinese, come imputato a una causa sui segreti commerciali del 2008. La causa ha affermato che ex dipendenti hanno sottratto segreti commerciali a Motorola e li hanno condivisi con Huawei e il produttore di software per le comunicazioni mobili Lemko, un rivenditore di Huawei. La causa ha accusato diversi ex dipendenti Motorola di lavorare per Lemko mentre erano ancora impiegati presso Motorola.

L'accordo annunciato mercoledì rimuove Huawei come imputato nel caso, nella Corte distrettuale degli Stati Uniti per il distretto settentrionale dell'Illinois.

In Gennaio, Huawei ha intentato una causa contro Motorola Solutions, Motorola Mobility e Nokia Siemens Networks. La causa ha accusato le due società Motorola, che si sono separate a gennaio, di tentare di trasferire i segreti commerciali di Huawei e la tecnologia coperta da copyright per Nokia Siemens.

A luglio Motorola ha annunciato un accordo da 1,2 miliardi di dollari per Nokia Siemens per acquistare la sua rete di telecomunicazioni

L'accordo di mercoledì termina la causa contro Motorola Solutions e Nokia Siemens e consente a Motorola di trasferire i suoi accordi commerciali a Nokia Siemens per una cifra non comunicata. La causa di Huawei è stata depositata anche nel tribunale dell'Illinois. L'accordo non copre Motorola Mobility. I funzionari della società non sono stati immediatamente in grado di rispondere alle domande sullo stato della causa Motorola Mobility.

Dal 2000 Motorola ha rivenduto prodotti Huawei con il nome Motorola. Nel corso dei prossimi 10 anni, Motorola ha acquistato $ 880 milioni in tecnologia mobile di rete e radio da Huawei, le società hanno dichiarato in un comunicato stampa congiunto.

Motorola si rammarica delle controversie con Huawei, Greg Brown, presidente e CEO dell'azienda, ha dichiarato in un dichiarazione. Le aziende hanno deciso di risolvere i problemi "un ritorno al nostro rapporto tradizionale di fiducia e fiducia", ha detto.

Huawei ha sviluppato i suoi prodotti in modo indipendente, senza l'uso dei segreti commerciali di Motorola, Guo Ping, vice presidente esecutivo di Huawei, ha detto in una dichiarazione.

Grant Gross copre la tecnologia e la politica delle telecomunicazioni nel governo degli Stati Uniti per Il servizio di notizie IDG . Segui Grant su Twitter su GrantGross. L'indirizzo e-mail di Grant è [email protected]