Skip to main content

Recensione di Acronis True Image 2014: Ancora potente e ricco di funzionalità, ora più facile da usare

Potresti pensare che Windows ti abbia coperto con il proprio backup di imaging / sistema, ma c'è ancora bisogno di programmi come Acronis True Image. L'utilità integrata di Windows è estremamente limitata e reagisce male al nuovo hardware. True Image gestisce il ripristino bare metal e hardware diversi senza intoppi. I proprietari delle versioni recenti di True Image probabilmente non troveranno nulla di particolarmente avvincente su questa ultima versione, poiché solo il servizio online è davvero nuovo, ma la nuova interfaccia è un gioco da ragazzi. Richiede anche Acronis Backup sul cloud per la prima volta.

Il nuovo riquadro di backup di Acronis True Image 2014 è semplice.

Se c'è una cosa che spicca sull'ultima versione di True Image 2014, è quanto sia amichevole è. Sono finiti i dialoghi scarsamente resi e le istruzioni stranamente formulate. L'interfaccia è pulita, efficiente e semplice. È possibile eseguire un backup senza rispondere a un flusso confuso di domande. Tutte le opzioni richieste dagli utenti avanzati, tra cui la protezione tramite password, il backup settore per settore (il programma è impostato per il backup solo dei settori occupati), i comandi pre- e post-run, la divisione (o meno) dei file e la convalida. presente. Sono semplicemente nascosti in una finestra di dialogo ben organizzata.

True Image 2014 è in grado di eseguire backup di file e immagini, backup una tantum, più backup tracciati, incrementali, differenziali, pianificazione, notifiche e altro. Non c'è davvero alcun trucco di imaging degli ultimi quindici anni che il programma non abbia nella sua borsa. Inoltre, se il tuo laptop non dispone di un'opzione di ripristino all'avvio, True Image lo fornirà. Le opzioni SecureZone e Try and Decide sono ancora disponibili e c'è un elenco completo di opzioni di cancellazione sicura. È anche possibile convertire i backup di Windows nel formato di Acronis e viceversa.

La nuova interfaccia e l'atmosfera amichevole di Acronis True Image 2014 sono miglioramenti importanti della GUI una volta ottusa.

In linea con i tempi moderni, c'è un'opzione di backup online nel Acronis Cloud di Acronis. Ottieni un anno di 5 GB (sufficiente solo per i dati, non i backup di sistema) gratuitamente con il programma, ma dopo un anno, o per più spazio, costa $ 10 all'anno per 5 GB, $ 30 l'anno per 50 GB, $ 40 per 125 GB e $ 50 per 125 GB. Questo è un prezzo altamente competitivo.

Ogni programma di imaging o di backup dovrebbe avere la capacità di creare supporti di avvio per il ripristino di emergenza, idealmente, sia CD (per sistemi precedenti), sia unità flash USB. La ponderatezza dei supporti di avvio più vecchi di TI mi ha costretto ad abbandonare le versioni precedenti del programma, in quanto non andava bene per i vecchi PC con problemi di memoria. L'immagine R-Drive è migliore per quelli. Il disco di ripristino di True Image 2014 richiede ancora 512 MB di memoria di sistema e la nuova interfaccia non è implementata, rendendo meno intuitiva l'interfaccia utente di Windows. Tuttavia, Acronis fornisce i mezzi per aggiungerlo a un disco di avvio di Windows PE, anche se non è un processo semplice come dovrebbe.

Anche se non sono disponibili finché non chiedi, le opzioni di True Image sono avanzate e miriade.

If If If Se sei più di una versione o due su True Image, vale la pena dare un'occhiata alla versione 2014. sei nuovo per i prodotti di backup, semplicemente sai che non è migliore di Acronis True Image per l'utente medio, sebbene raccomandi l'immagine R-Drive per i professionisti.

Nota: Il pulsante Scarica ti porta al sito del venditore, dove puoi scaricare l'ultima versione del software.