Skip to main content

8 Superpoteri nascosti all'interno del browser

Mentre le nostre vite digitali cambiano sempre più nel cloud, sempre più Web si fonde con il desktop. Considera l'umile browser Web: una volta un semplice riproduttore di HTML statico, i browser di oggi sono pieni zeppi di funzionalità in grado di trasformare le pagine Web in qualcosa di desktopiano .

Penso che lo stia mettendo a nudo? Dai un'occhiata a queste otto caratteristiche killer trovate nei browser moderni e vedi di persona. Fair warning: quando hai finito, qualsiasi preconcetto che hai sull'impossibilità di vivere la vita in un browser potrebbe essere distrutto.

Killer 3D graphics

La demo di Epic Citadel in esecuzione in Firefox: non troppo malandato, quello. (Clicca per ingrandire.)

Saluta gli sprite bidimensionali colorati di Maple Story. I browser di oggi sfruttano al massimo l'accelerazione hardware e le potenzialità di WebGL: un'API JavaScript che consente al tuo browser di toccare il tuo processore grafico - per fornire una grafica 3D robusta con intoppi minimi e nessun plugin (presupponendo, ovviamente, che la tua connessione Internet sia all'altezza del compito). Controlla la pagina del test drive di Internet Explorer (in particolare Hover!), Google Chrome Experiments (in particolare Cathedral!), O questa elegante demo nel browser del classico Quake 3 per vedere cosa può fare WebGL e i suoi fratelli .

Firefox, nel frattempo, si è recentemente concentrato su un sottoinsieme JavaScript doppiato asm.js per caricare la sua grafica. Quell'impresa ha avuto un tale successo che il popolare Unreal Engine ora è bello sul Web, come splendidamente evidenziato dalla splendida demo di "Citadel" di Epic.

Comunicazioni faccia a faccia

Per usare WebRTC, devi prima dare il tuo browser ha il permesso di usare il tuo hardware. (Clicca per ingrandire.)

Dimentica anche l'app Skype. Chrome, Firefox e Opera supportano l'API WebRTC, in grado di offrire chat vocali e video in tempo reale e la condivisione di file peer-to-peer in-browser tramite l'HTML5 di tutti i giorni, senza la necessità di fastidiosi plug-in o programmi desktop. Puoi vedere una demo di seguito.

Un sacco di gente è entusiasta di vedere WebRTC diventare un luogo comune, ma il suo ampio supporto tra i browser è ancora abbastanza nuovo. Se vuoi provare la tecnologia per te, vai su talky.io per una dimostrazione gratuita. (Avrai bisogno di un amico o almeno di un altro PC per giocare.) I webmaster possono andare su WebRTC per informazioni su come aggiungere il protocollo all'avanguardia ai loro siti.

Riproduzione video nativa

Parlare di eliminando plug-in e programmi discreti, i siti Web possono ora riprodurre i video in modo nativo utilizzando HTML5, che potrebbe rendere superfluo Windows Media Player e Flash. Alcuni grandi nomi sono sul carro nativo: YouTube offre una modalità HTML5 opzionale, mentre Netflix si appoggia sulla lingua del browser Internet Explorer 11 di Windows 8.1 e solo su quel browser.

Puoi scegliere di default su HTML5 per guardare YouTube video. (Clicca per ingrandire.)

Perché la spalla fredda a tutti gli altri browser nella terra? Semplice: HTML5 non ha un supporto di protezione dei media ufficiale. Il World Wide Web Consortium sta lavorando per cambiarlo con una nuova aggiunta di Encrypted Media Extensions, tuttavia, e lo sta facendo sopra gli ululati della Electronic Frontier Foundation e degli attivisti di Internet che detestano l'idea di aggiungere DRM ad uno standard aperto. IE 11 ha preso il primo Netflix perché Microsoft ha incluso un'implementazione ancora da ufficialmente di EME nel suo DRM PlayReady.

Trascina e rilascia

Trascina e rilascia i file desktop in Gmail. (Clicca per ingrandire.)

Trascinando e rilasciando i file-cos'è più desktop di così? Compilare il codice sorgente, forse. Ma anche se il tuo browser potrebbe non essere in grado di lanciare i propri binari proprio ora, può farti trascinare i file locali in pagine web online, grazie a qualche magia HTML5 dietro le quinte. Guarda le linee tra sfocatura online e offline mentre trascini i file in Google Drive, Imgur, lo stato di Facebook o i messaggi email che componi in Gmail o Outlook.com.

Notifiche

Per i siti Web che desiderano ottenere veramente di fantasia, Chrome e Firefox supportano la possibilità di inviare notifiche desktop agli utenti, facendo apparire piccole finestre nell'angolo inferiore sinistro dello schermo. Gli utenti devono concedere l'autorizzazione esplicita per la funzione e pochi siti Web ne approfittano, ma per i siti Web che lo fanno, è un modo pratico per essere sempre aggiornati quando si hanno schede aperte di gajillion.

Notifiche Hipchat e Gmail pop-up quando si verifica un'attività e non stai guardando attivamente la scheda pertinente.

Ho permesso a Gmail e al sito Web HipChat di inviare notifiche al mio desktop, e così facendo ho reso più facili i miei giorni lavorativi. Invece di aprire le rispettive schede ogni volta che arrivano nuovi messaggi, guardo semplicemente la notifica e continuo a divertirmi.

Modifica documenti, immagini e altro

Hai bisogno di un editor di foto decentemente robusto? Prova lo straordinario Pixlr. Tune-twiddlers può eseguire modifiche di base con un sito Web come Soundation o TwistedWave. Quando il capo riceve una chiamata, puoi ottenere documenti, fogli di lavoro e altro ancora in Google Drive o nelle app Web di Microsoft Office, che offrono entrambi una collaborazione in tempo reale. E ho menzionato le fantastiche capacità di presentazione di Prezi?

È scritto "Pixlr", ma io lo chiamo "Photoshop chi?" (Fare clic per ingrandire.)

Le app Web erano anche un ho-hum, che eseguivano il secondo violino con un software desktop collaudato. Non piu! La crescente potenza del Web rende tutte le attività più impegnative possibili nel browser.

Funziona offline

" Pfah ," Ti sento pfah ing, "Ottieni torna da me quando queste applicazioni Web apparentemente meravigliose funzionano senza una connessione Internet. " Considera questa la tua sveglia.

Google ora abilita le funzionalità offline per tutti i tipi di app nel suo browser Chrome. L'intera suite Docs consente di visualizzare i file offline, dopo un po 'di lavoro di preparazione, e persino di modificare documenti, fogli di calcolo e disegni senza la connettività. Gmail può funzionare anche offline.

Il diagramma e il diagramma di flusso di Gliffy potrebbero sembrare un software desktop tradizionale, ma Gliffy è un'app Chrome offline.

Le funzionalità offline di Chrome non si fermano però agli strumenti approvati da Google. Ogni sviluppatore può creare un'app Chrome con funzionalità offline, completa della possibilità di eseguire attività desktop come la memorizzazione dei dati a livello locale e l'interazione con l'hardware del PC. (Compatibilità Bluetooth? Verifica.) Google ha anche rilasciato un app Launcher per il menu Start per consentirti di avviare le app di Chrome direttamente dalla barra delle applicazioni.

Vuoi provare il meglio che il Web offline ha da offrire? Dai un'occhiata alla lista di PCWorld delle migliori app Chrome non necessarie oggi disponibili.

Diventa un sistema operativo a se stante: ChromeOS

Il Chromebook HP 11 esegue Google ChromeOS in un pacchetto carino e portatile.

Con ciò, arriviamo al vertice della montagna di navigazione Web: ChromeOS. Il sistema operativo di Google è essenzialmente un glorioso browser Chrome (a sorpresa!) E alimenta una legione di notebook a basso costo che sono tra i pochi punti luminosi nel mercato dei PC di oggi.

ChromeOS perde alcune funzionalità quando sei lontano dal Web, e non eseguirà i tradizionali programmi desktop Windows. Ma guardando oltre le potenti funzionalità del browser evidenziate in questo articolo, devi chiederti: per quanto ancora sarà importante?

Per ora lo fa. Molti degli ingegnosi trucchi per browser qui menzionati riguardano tecnologie relativamente giovani che sono ben lungi dall'essere largamente adottate. Ma con il passare del tempo e i browser Web diventano ancora più potenti, i Chromebook diventeranno sempre più vitali e la linea tra il browser e il desktop diventerà sempre più sfocata. In linea? Disconnesso? In poco tempo, la distinzione potrebbe essere contraria.