Skip to main content

6 Errori da evitare durante l'impostazione della rete wireless per le piccole imprese

Mobile i dispositivi sono ora essenziali per i luoghi di lavoro come fotocopiatrici e macchine per il caffè. Ciò significa che anche una rete wireless veloce e affidabile è essenziale. Ma costruirne una non è semplice come collegare il router fornito dall'ISP e collegare lo smartphone. Infatti, se non l'hai mai fatto prima, mettere insieme una rete Wi-Fi abbastanza solida da supportare la tua attività può essere piuttosto complicato. Per abbreviare la curva di apprendimento, abbiamo evidenziato alcuni errori comuni e come evitarli.

Sovraccarico del router wireless

È normale iniziare con un router wireless entry-level quando si imposta la rete. Ma man mano che l'azienda cresce e apparecchi high-throughput come le telecamere NAS o IP vengono aggiunti nel mix, molti router di fascia consumer vengono sovraccaricati dal pesante utilizzo.

Sfortunatamente, non c'è un modo semplice per dire in anticipo se il router wireless a scaffale è in grado di gestire la tua piccola rete aziendale. Se si verifica una lentezza inspiegabile, una soluzione consiste nel configurare uno switch di rete indipendente e un punto di accesso wireless. Lo scaricamento di alcuni client verso il punto di accesso ridurrà il carico sul processore del router, mentre un nuovo switch Gigabit Ethernet aumenterà la velocità della rete locale.

[Ulteriori informazioni: Migliori NAS per streaming e backup multimediali]

Sotto il provisioning Rete Wi-Fi

Un altro errore che le piccole aziende spesso fanno è affidarsi a un solo punto di accesso indipendentemente dal carico della rete. L'ubiquità di smartphone, tablet e laptop sul posto di lavoro significa che potresti facilmente avere dozzine di dispositivi wireless con solo 8-10 dipendenti, quindi è meglio sbagliare dalla copertura. L'installazione di più punti di accesso in primo piano riduce il rischio di colli di bottiglia che riducono la produttività.

È inoltre possibile ridurre il carico sulla rete wireless migrando dispositivi predisposti per ethernet quali PC desktop e stampanti a reti cablate ogni volta che è possibile.

Installazione multipla i punti di accesso alleggeriscono la tensione sulla rete causata da decine di dispositivi mobili collegati. Posizionamento errato dei punti di accesso Wi-Fi

La posizione fisica di un punto di accesso Wi-Fi è fondamentale, poiché si scoprirà rapidamente se la si posiziona in un'alcova, accanto a grandi infissi o armadi metallici o accanto a fasci di cemento spessi . Barriere di "linea di vista" come queste indeboliranno il segnale Wi-Fi.

Poiché generalmente ci sono più ostacoli, come pareti e mobili del cubicolo, vicino al pavimento, una posizione elevata funziona meglio di una inferiore. Un modo semplice per valutare possibili posizioni è visualizzare i segnali wireless provenienti dal punto di accesso in linea retta. Parti dell'ufficio bloccate da tre o più ostacoli probabilmente presenteranno segnali deboli o inesistenti.

Aspettando di ottenere le velocità indicate nella casella

È facile lasciarsi sedurre dalla velocità di 300Mbps o 450Mbps dei router wireless 802.11n promettere. Tuttavia, questi sono teorici e non tengono conto delle condizioni del mondo reale o del sostanziale sovraccarico del protocollo inerente alle reti wireless.

Nella nostra recensione del router Asus RT-N66U, ad esempio, il router ha offerto prestazioni di appena 226 Mbps a 9 piedi, cadendo a 43.1 Mbps a 65 piedi. Inoltre, le cifre sono applicabili solo per un singolo cliente: questa larghezza di banda verrebbe divisa tra tutti i dispositivi aggiuntivi che operano sulla stessa banda di frequenza. Se hai bisogno di trasferire regolarmente file di grandi dimensioni sulla rete locale, prendi in considerazione l'installazione di una rete Gigabit cablata.

Utilizzo del canale predefinito del router

Quando hai bisogno di far funzionare la tua rete rapidamente, sei tentato di iniziare a usare il tuo router senza preoccuparsi di cambiare il canale predefinito. Ma a meno che non si viva lontano dalla civiltà, è probabile che questo canale sia già in uso da un vicino, il che può causare interferenze che degradano le prestazioni wireless.

Per evitare ciò, cambia il canale sul tuo dispositivo quando lo hai configurato. Non è difficile in quanto ci sono solo tre canali non sovrapposti: 1, 6 e 11. Naturalmente, le località che sono inondate da più reti Wi-Fi potrebbero dover sperimentare canali sovrapposti per i migliori risultati. Alcuni punti di accesso wireless rilevano reti Wi-Fi nelle vicinanze e offrono informazioni sui canali utilizzati e sulla potenza del segnale, il che aiuta enormemente.

Ignorare la banda 5GHz

Se il router offre dual band simultanea, assicurati che il tuo La radio a 5 GHz è abilitata. Ciò consente ai laptop che supportano 5GHz di essere scaricati su questa banda meno ingombra, liberando la banda a 2,4 GHz per altri dispositivi come smartphone e tablet. Inoltre, la gamma più corta della banda a 5 GHz consente l'utilizzo di AP aggiuntivi nelle distribuzioni ad alta densità con meno rischi di interferenze.