Skip to main content

4 Modi per eseguire i backup dei dati in modo disastroso

L'anniversario dell'uragano Sandy ci ricorda che le imprese possono cadere vittima delle forze della natura. Che si tratti di un incendio che brucia nel tuo ufficio o di un'alluvione improvvisa che manda acqua nella tua stanza dei server, i disastri possono colpirti in qualsiasi momento e la perdita più probabile sono i tuoi dati.

Secondo la US Small Business Administration, 25 la percentuale delle aziende non riapre mai dopo essere stata colpita da un disastro. Ma puoi battere le probabilità progettando un piano di backup che protegga dagli scenari peggiori. Sul fronte dell'archiviazione dei dati, disporre di un singolo backup non è sufficiente quando la sopravvivenza dell'azienda è in bilico, quindi prendere in considerazione l'implementazione di almeno due strategie di backup.

Servizi cloud

Archiviazione dei backup dei dati in un sito esterno La posizione è il modo migliore per garantire che una copia dei dati più importanti rimanga al riparo da qualsiasi evento catastrofico che potrebbe accadere alla tua attività. E quale modo migliore per ottenere la separazione geografica se non archiviare i dati in vari centri situati in tutto il mondo?

[Ulteriori letture: i migliori lettori Blu-ray Ultra HD]

Scegliere un fornitore di archiviazione cloud maturo che abbia una buona il track record per l'affidabilità aiuterà a garantire che i tuoi dati siano disponibili quando ne hai bisogno. Alcuni servizi cloud utilizzano tecniche di archiviazione innovative per ridurre i costi di storage e operativi. Anche se non c'è nulla di intrinsecamente sbagliato in tali sforzi, è più logico avere metodi collaudati di backup dei dati. Inoltre, è sempre necessario crittografare i dati con una crittografia affidabile prima di affidarli a un'organizzazione esterna per ragioni di sicurezza.

L'utilizzo di un provider di archiviazione cloud è il modo più semplice per eseguire i backup in modo disastroso.

In alcune situazioni, il cloud storage può essere poco pratico Se gestisci regolarmente file di grandi dimensioni, conferma di disporre di una larghezza di banda Internet sufficiente per eseguire il backup dei dati online. E assicurati che il tuo provider di cloud storage sia disposto a spedire i tuoi backup di dati tramite supporti fisici, se un download completo impiega troppo tempo.

Sneakernet

Gli utenti che hanno problemi a fidarsi del cloud dovrebbero prendere in considerazione l'utilizzo di nastri di archiviazione o hard esterni unità disco (HDD). La loro portabilità significa che sono facili da spostare in un luogo fuori sede in cui non è necessario essere preoccupati di occhi indiscreti. Un sistema sneakernet può essere ad hoc (ad esempio portare una cartuccia a casa ogni sera) o più formale (ad esempio organizzare la consegna dei supporti di backup in una cassetta di sicurezza ogni pochi giorni).

La strategia di sneakernet funziona anche con il tradizionale software di backup dei dati. Le unità nastro tendono ad essere dispositivi DAS (Direct-attached storage), pertanto le aziende che gestiscono più di un server potrebbero dover installare software aggiuntivo e configurare correttamente la rete per eseguire il backup dei dati da più computer.

I DVD sono un'opzione di archiviazione conveniente per le aziende che hanno esigenze di backup semplici.

Se le esigenze di archiviazione sono modeste, l'uso di supporti a disco ottico registrabili come DVD o dischi Blu-ray può avere senso. Sono molto meno costosi delle unità a nastro, soprattutto se acquistati in quantità. Per proteggersi dal "bit-rot" -la morte inaspettata di dati archiviati su supporti ottici-conservare i dischi di backup in un luogo fresco e buio, lontano dalla luce solare diretta e usarli solo per backup a breve termine.

Sincronizzazione del NAS

Portare con te i backup dei dati a casa ogni giorno può funzionare bene se sei un unico proprietario o un'attività molto piccola. Ma questo accordo non può durare per sempre con l'aumentare della tua organizzazione e con l'aumento delle richieste di gestione del business.

Se la tua attività ha più sedi, puoi installare due dispositivi NAS (NAS) compatibili in ogni posizione, e impostarli per sincronizzare o eseguire il backup tra loro sulla rete. In passato, solo le costose SAN (Storage Area Network) offrivano questa funzionalità, ma oggi praticamente ogni nuovo modello NAS lo fa. Cerca i dispositivi NAS che supportano la sincronizzazione a livello di blocco, che conserva la larghezza di banda trasmettendo solo le parti modificate di un file.

È possibile inviare i dati tramite una connessione Internet o su una linea dedicata, se offerti nella propria zona. Indipendentemente dalla tua scelta, non trasmettere mai dati non crittografati. È necessario effettuare ulteriori ricerche per trovare un'appliance NAS adatta: Buffalo, Synology e QNAP sono tra i marchi che includono modelli NAS appropriati.

I dispositivi di archiviazione con protezione da guasti

I contenitori a prova di guasto offrono il massimo in protezione di backup locale. Questo approccio comportava l'operazione di serrare le cartucce di nastro in una cassaforte ignifuga, ma ora almeno un'azienda offre dispositivi di memorizzazione dei dati disastrosi.

Il dispositivo ioSafe 214 NAS è resistente al fuoco e impermeabile.

ioSafe 214 è resistente ai disastri Apparecchio NAS che si basa sul mirroring dei dati (RAID-1) con due hard disk con capacità fino a 4TB. È ignifugo a temperature esterne fino a 1550 ° F per 30 minuti e impermeabile anche se completamente immerso a una profondità di 10 piedi per 72 ore. IoSafe 214 utilizza il ben noto sistema operativo DiskStation Manager (DSM) di Synology, che supporta la sincronizzazione con un secondo Synology NAS o con il cloud.

A prova di disastro la linfa vitale della tua azienda può richiedere un po 'di tempo e costare un po' di soldi , ma non è così costoso come ricostruire da zero dopo una catastrofe. Fai dei passi per sopravvivere al peggio di Madre Natura, e ti riposerai più facilmente, qualunque sia il futuro.